Future Mobility Expoforum 2019

mobilità elettrica, wallbox, DazePlug e molto altro

Lorenzo Ferrari

Al Future Mobility Expoforum di Torino si sono appena concluse due giornate all’insegna della mobilità di domani. Aziende, amministrazioni, legislatori, ricercatori ed analisti si sono riuniti al centro congressi Lingotto proponendo soluzioni, progetti ed attività per la mobilità elettrica.

FutureMobilityExpoforum wallbox colonnina ricarica automatica auto elettrica

Durante l’evento sono state trattate molte tematiche riguardanti il trasporto sia pubblico che privato, con un particolare focus sul mondo dell’elettrico e sulle infrastrutture necessarie al suo sviluppo capillare nella società moderna. Uno degli argomenti di grande interesse è stato sicuramente la guida autonoma. Quest’ultima è, in generale, di grande interesse e di attualità a Torino, città in prima linea per la messa in strada di veicoli autonomi che fino ad ora sono stati visti solo in fase di sperimentazione. Inoltre le recenti innovazioni nei campi dell’elettronica, motori, batterie e tante altre hanno influenzato non solo il trasporto di persone ma anche quello di merci.

Tra gli argomenti trattati non poteva mancare la micromobilità, una tematica molto attuale. Infatti, l’utilizzo di monopattini elettrici e biciclette elettriche per gli spostamenti urbani si sta diffondendo sempre più in Italia come in Europa e nel resto del mondo. Per questo motivo al centro congressi Lingotto è stata organizzata una Conferenza Nazionale sulla micromobilità per discutere e chiarire alcuni temi legati alle normative che ruotano attorno all’argomento e progetti per la sua diffusione. Per tutta la durata dell’evento nelle quattro sale del centro congressi Lingotto si sono tenute diverse conferenze, tutte riguardanti il mondo della mobilità.

DazeTechnology ha partecipato alla manifestazione non solo predisponendo uno stand espositivo ma prendendo parte alla conferenza E-Mobility: ibridi e Batterie nella giornata di lunedì. Conferenza dedicata alla mobilità elettrica e sistemi di ricarica, un mondo che al giorno d’oggi si sta sviluppando ad una velocità mai vista in passato. Proprio per questo tutta la filiera dell’automotive e le amministrazioni si stanno muovendo in tale direzione. A completare il tutto, durante la conferenza è stato evidenziato il bisogno di uno sviluppo omogeneo della rete di infrastrutture e di servizi dedicati all’utente fornendo inoltre una panoramica completa sulla messa in moto del trasposto a zero emissioni.

Leave a comment

Your email address will not be published.