It’s time to change” è lo slogan che accompagna il 2021 di Peugeot, un anno in cui il Leone certificherà l’upgrade a livello di brand image con il nuovo logo che caratterizzerà i nuovi modelli del marchio. Una lunga trasformazione cominciata sette anni fa, con la 308 che si appresta ad accogliere completerà ufficialmente il ciclo, e che non ha riguardato solo l’estetica e i valori del brand ma anche la transizione verso una gamma sempre più elettrificata, al punto che oggi ritroviamo diversi modelli e prezzi delle auto elettriche Peugeot. Secondo Linda Jackson, AD del gruppo, la flotta di autoveicoli sarà 100% a zero emissioni entro il 2023.

A tal proposito è stata recentemente lanciata la “Peugeot Electric Experience”, ossia la campagna di comunicazione con cui il brand dei Leoncini farà conoscere al pubblico italiano la propria idea di transizione verso l’elettrico. In un percorso che si snoderà lungo lo Stivale, per un totale di 16 tappe, Peugeot offrirà la possibilità di scoprire i nuovi modelli in anteprima e di conoscere tutta la gamma elettrificata, “full electric” e ibride plug-in. Il primo appuntamento si è tenuto a Milano lo scorso 5-6 giugno, occasione in cui Stellantis ha presentato ufficialmente la nuova 308, pronta ad apparire nei concessionari a fine estate. Il roadshow farà successivamente visita a Torino il prossimo 17 giugno.  

Auto elettriche Peugeot: i principali modelli

La volontà di Peugeot di promuovere l’elettrico è quindi ben chiara anche da un punto di vista della comunicazione e del marketing. Accedendo al sito ufficiale, la home page è infatti incentrata sulle promozioni relative alla gamma elettrica, plug-in incluse. In questo approfondimento ci concentreremo però solamente sulle full electric, ovvero la e-208 e la e-2008. Resta quindi fuori da questo testa a testa la Peugeot e-Traveller che rientra nella categoria dei veicoli commerciali.

ModelloPrezzi
Peugeot E-20833.850€
Peugeot E-200838.750€
Peugeot e-Traveller48.250€

Peugeot E-208: autonomia e prezzi

La proposta di accesso al mondo elettrico della casa di Sochaux è la e-208, che ha conquistato nel 2020 il prestigioso premio di “Car of the year” tra le utilitarie elettriche.

Tra i dati della scheda tecnica estrapoliamo i principali: capacità del bagagliaio, del pacco batterie e peso complessivo. Il baule della e-208 ospita 265 litri rispetto ai 309 delle versioni termiche. La batteria ha invece una capacità di 50 kWh e infine il peso complessivo a secco è di 1455 kg, con un surplus di 300 kg sulla bilancia.

Da un punto di vista estetico la e-208 è indistinguibile alle altre versioni. Conserva immacolata l’indole sportiva e ammiccante verso un pubblico giovanile e viene impreziosita dai classici dettagli di colore blu (propri dei modelli elettrici), oltre che del badge specifico sui montanti e di cerchi diamantati da 17’’ in lega leggera.

Design e tecnologia convergono negli interni, in particolare nel nuovo 3D i-Cockpit, ovvero il cruscotto digitale di Peugeot. L’effetto scenico è assolutamente “wow” ma all’estetica si abbina anche una vasta personalizzazione delle informazioni per monitorare consumi e stato di ricarica della batteria. La plancia, orientata verso il guidatore, è identica alla 208 e dominata dall’ampio display dell’infotainment da 10’’. Presente la modalità “one-pedal”, attivabile spostando il selettore del (finto) cambio sulla posizione B.

Sul capitolo batteria, Peugeot e-208 promette di percorrere 340 chilometri nel ciclo WLTP. Come molto spesso accade si tratta di percorrenze ottimistiche, ottenute in condizioni estremamente favorevoli. Ci sono diverse modalità di guida, da Eco a Sport. In Eco e in contesti cittadini ci si può avvicinare ai 300 chilometri di autonomia, 250 verosimilmente nel misto ma molto dipende dallo stile di guida di chi siede al volante.

Sul fronte ricariche, e-208 si dimostra assolutamente completa. Di base ha in dotazione un caricatore da 7,4 kWh capace di portare al 100% la batteria in 8 ore. Disponibile come optional a 300€ quello da 11 kWh che abbassa i tempi a 5 ore. Ottima la possibilità di ricaricare anche dalle colonnine super fast fino a 100 kWh: in una mezz’oretta si arriva all’80%.

Il listino di Peugeot e-208 parte dai 33.850€ dell’allestimento base Active. Si passa poi ai 35.050€ dell’Allure fino ai 37.050 del top di gamma GT. Per l’acquisto Peugeot propone la formula “I-Move” tramite finanziamento in 36 mesi (fino a 30.000 chilometri, con wallbox inclusa nel canone e sei mesi di ricariche in omaggio) oppure il noleggio “Free2Move” in 12 o 24 mesi a fronte di un canone mensile comprendente assicurazione e manutenzione.

Peugeot E-2008: autonomia e prezzi

Se la Peugeot 208 è tra le protagoniste nella propria categoria, la sorella maggiore 2008 è leader di mercato dei B-Suv. Rinnovata qualche mese dopo la piccola dei Leoncini, la Peugeot 2008 vanta la stessa meccanica della 208. Vediamo allora quali sono le differenze sostanziali.

Nelle dimensioni esterne, la Peugeot e-2008 è più lunga di 24 centimetri e più alta di 12 rispetto alla e-208. Ma cresce anche la capacità del baule, che qui tocca i 405 litri a divano alzato, insieme al quintale extra sulla bilancia, per 1550 kg di peso. Rimane invece invariato il motore elettrico da 50 kWh di capacità e 136 cavalli di potenza.

Le differenze principali si riscontrano nella guidabilità. La e-208, per via del pianale più basso, è più brillante e offre un comportamento dinamico migliore, mentre la e-2008 paga il tonnellaggio superiore e un assetto più orientato al comfort, essendo decisamente più abitabile della sorellina.

Il rovescio della medaglia è pesante per quanto riguarda i consumi. Nascendo come auto votata alle medie-lunghe percorrenze, l’autonomia inferiore (320 km dichiarati in WLTP) non permette spostamenti impegnativi. Per fortuna rimangono immutate le possibilità di ricarica rapida in 30 minuti grazie alle colonnine fast da 100 kWh.

Il listino prezzi di Peugeot e-2008 parte dai 38.750€ dell’allestimento base Active. Salendo di livello arriviamo ai 39.650€ dell’Allure fino ai 42.350€ del top di gamma GT. La Casa propone una promozione sull’allestimento Allure Pack (40.150€ di listino) sia tramite finanziamento “I-Move” che tramite noleggio a medio termine “Free2Move” (12 mesi con manutenzione e assicurazione inclusa nel canone, insieme alla wallbox da 11kWh e sei mesi di ricariche in omaggio).

Peugeot E-2008: prezzi | Daze Technology

Tirando le somme, la gamma totalmente elettrica di Peugeot non concede grandi alternative. Tra le due auto elettriche di segmento B è la e-208 a sposarsi meglio con la filosofia della guida a zero emissioni. Anche con gli ecoincentivi costa meno della e-2008 e garantisce percorrenze superiori in tutti i frangenti.