Oggi il neopatentato che cerca un’auto elettrica non ha limiti e vincoli dato che la nuova circolare del Ministero dell’Interno permette di guidare anche una Porsche Taycan senza problemi, mentre per quanto riguarda le auto termiche il limite è 70 kW. Le auto elettriche consentite ai neopatentati hanno una tara massima di 65 kW/t e non hanno limiti di potenza e per questo sempre più spesso alla guida delle potenti auto elettriche si trovano giovani neopatentati. Tuttavia, proprio la possibilità di scegliere l’auto dei sogni fa sì che l’elettrico conquisti i giovanissimi.

Per i 18enni l’auto elettrica fa tendenza

L’auto elettrica è di tendenza tra i 18enni per la semplice gestione dato che si può ricaricare nel garage di casa con una soluzione come la wall box proposta da DazeTechnology. Il consiglio è quello di contattare anche il fornitore di energia per capire i costi e adeguare eventualmente il contatore, che nelle abitazioni è di potenza pari a 3kW, ma per la ricarica delle auto elettriche andrebbe portato a 6kW.

Le moderne auto elettriche sono sempre più apprezzate anche dai giovanissimi per la grande autonomia, dato che permettono di percorrere dai 100 ai 600 Km. All’aumentare della durata della batteria aumenta anche il prezzo. Infine, caricare l’auto elettrica è semplice e veloce e basta una notte per una ricarica con potenza 3kW

Tre modelli di auto elettrica da acquistare

Come detto i neopatentati possono acquistare qualsiasi auto elettrica senza dover rispettare il limite dei 70 kW. In questo modo il giovane può mettersi al volante di una Audi RS e-tron GT Quattro, da 646 cavalli, e di tutte le versioni di Porsche Taycan, fino a quella da 761 cavalli.

Si tratta sicuramente di vetture costose, ma anche pericolose per il guidatore inesperto per le caratteristiche del propulsore elettrico e la grande potenza. Oggi con la nuova modifica al Codice della Strada, anche le Tesla Model 3, Kia EV6 e Hyundai Ioniq 5 possono essere guidate da un 18enne che ha appena conseguito la patente di guida.

Tra i modelli di auto elettrica da acquistare dopo aver preso la patente DazeTechnology consiglia di puntare su:

  • Volkswagen ID.3: è una vettura che nasce elettrica e con batteria da 45, 58 e 88 kWh per un’autonomia rispettiva di 250, 320 o 420 chilometri. La lunghezza è di 4,26 metri ed il prezzo parte da 34.850 euro ma per una versione ben accessoriata con batteria da 58kWh. Il baule è da 385 litri di capacità;
  • Dacia Spring: si tratta di una vettura diversa e meno potente, con 33kW e 3,7 metri di lunghezza, caratterizzata dai LED diurni e con i fari sia anteriori che posteriori alogeni. La batteria è da 27,4kWh e questo significa circa 200 chilometri di autonomia. Il prezzo va da 20.000 a 23.000 euro;
  • Peugeot e-208: si tratta di una macchina elettrica dal design graffiante e aggressivo, con un motore alimentato da una batteria da 50kWh.  L’autonomia è di circa 300km ed è presente la ricarica fast a 100kW. Il baule ha una capacità di 265 litri ed il prezzo va da 33.800 euro a 40.000.

Prezzi e consumi della auto per neopatentati

Anche il 2022 ha una lista di auto per neopatentati e tra quelle che si caratterizzano per i prezzi e consumi migliori ci sono le Renault. In particolare il giovane che cerca una vettura elettrica economica può contare sulla Twingo Electric, poco costosa e adatta agli spostamenti urbani per la grande maneggevolezza. Motore e trazione sono posteriori, proprio come la “gemella” Smart Forfour, con la quale condivide la meccanica.

Sicuramente il prezzo è il fattore preso maggiormente in considerazione quando si tratta di acquistare un’auto per neopatentato e tra i modelli più economici (non solo elettrici) per il 2022 ricordiamo:

1.           Dacia Nuova Sandero 1.0 SCe STREETWAY ESSENTIAL – 10.800 euro

2.           Dacia Nuova Sandero 1.0 SCe STREETWAY COMFORT – 11.850 euro

3.           Mahindra Nuovo KUV100 NXT 1.2 K6+ – 12.930 euro

4.           KIA Picanto 1.0 URBAN – 13.000 euro

5.           Hyundai Nuova i10 1.0 MPI Ecopack Advanced – 13.450 euro

6.           Hyundai Nuova i10 1.0 MPI Advanced – 13.600 euro

7.           Dacia Nuovo Duster 1.0 TCe 4×2 90cv Access – 13.650 euro

8.           Peugeot 108 Active VTi 72cv S&S Neopatentati – 13.800 euro

9.           KIA Picanto 1.0 URBAN AMT – 14.000 euro

10.         Dacia Nuova Sandero 1.0 SCe STREETWAY COMFORT SL DACIAPLUS – 14.050 euro

Come si può vedere sono tante le auto sotto i 20.000 euro che conquistano l’attenzione dei genitori, anche se il giovane preferirà sicuramente un modello elettrico, anche se più costoso, per sentirsi di tendenza, alla moda e al passo con i tempi.