Una domanda che molte persone si fanno prima di acquistare un’auto elettrica è quali auto si ricaricano più velocemente e a questo proposito è bene sapere che la velocità di ricarica cambia a seconda che si faccia a casa o presso un punto di ricarica o colonnina di ricarica pubblica.

In ogni caso prima di parlare di velocità di ricarica è importante prendere in considerazione il tipo di corrente: oggi la maggior parte delle auto elettriche usa sia la corrente continua (ricarica rapida), sia la corrente alternata, per una velocità di ricarica più moderata. Gli unici e pochi modelli che funzionano solo a corrente alternata sono quelli a bassa potenza e con piccole batterie.

La corrente alternata è il meccanismo usato da wallbox e stazioni di ricarica domestica che possono arrivare fino a 43kW, ma si fermano a 11kW o 22kW a seconda della potenza accettata dal caricabatterie sull’auto: meglio non aspettarsi ricariche molto veloci. Anche la ricarica rapida in corrente continua delle stazioni di ricarica si basa sulla potenza accettata dall’auto, pur offrendo un range che va dai 50kW ai 350 kW.

Per questo chi vuole ricaricare velocemente l’auto elettrica deve sapere dove andare per poter usare tutta la potenza messa a disposizione del veicolo senza essere limitati dalla rete. Solo chi conosce le caratteristiche tecniche della macchina potrà ricaricarla rapidamente e senza incorrere in brutte sorprese.

Le 10 auto elettriche più “veloci” nella ricarica

Tanti sono i modelli di auto elettrica particolarmente veloci nella ricarica, anche se è bene sapere che solo con i super caricatori Ionity e Tesla si ottiene energia sufficiente per sfruttare al meglio la potenza dell’auto. Noi di DazeTechnology abbiamo stilato una classifica delle auto superveloci e veloci, che ti proponiamo di seguito.

Auto superveloci nella ricarica

Chi non ha davvero tempo da perdere e cerca un’auto elettrica dalla ricarica superveloce può puntare ai seguenti modelli in commercio:

• Audi e-tron GT e RS e-tron GT: 270 kW (tra 11 e 22 kW AC);

• Porsche Taycan: tra 225 e 270 kW a seconda della versione (tra 11 e 22 kW AC);

• Tesla Model 3, Y, S e X: 250 kW (16,5 kW AC);

• Kia EV6 e Hyundai Ioniq 5: 239 kW (10,5 kW AC).

Auto veloci nella ricarica

Altri modelli di auto elettrica che offrono buone prestazioni in termini di potenza e velocità di ricarica e che possiamo considerare veloci sono:

• Mercedes EQS: 200 kW (tra 11 e 22 kW AC);

• BMW iX: tra 150 e 195 kW a seconda della versione (11 kW in alternativa);

• Mercedes EQE: 170 kW (tra 11 e 22 kW AC);

• BMW iX3: 150 kW (tra 7,4 e 11 kW AC);

• Volvo C40 e XC40 Recharge: 150 kW (11 kW AC);

• Audi e-tron ed e-tron S (+ versione Sportback): tra 120 e 150 kW a seconda della versione (tra 11 e 22 kW AC);

• Ford Mustang Mach-E: tra 115 e 150 kW a seconda della versione (alternativa da 11 kW).

The DazeBox Home Wallbox

DazeTechnology propone ai possessori di auto elettrica che vogliono contare su un affidabile sistema di ricarica domestica la DazeBox C, una home wallbox perfetta per la casa che permette una ricarica semplice e veloce.

Quello che contraddistingue la WallBox di DazeTechnology è il sistema Dynamic Power Management che eroga dalla macchina sempre la maggiore potenza disponibile e permette anche di usare l’energia prodotta dal sistema fotovoltaico per caricare l’auto ancora più in fretta.

La DazeBox C è dotata di connessione WiFi e Bluetooth e l’app permette di monitorare e gestire i parametri della wallbox accedendo a funzionalità avanzate. La Home Wallbox offre fino a 4 kW in alimentazione monofase e 22 kW in trifase, connettività Bluetooth tramite App, cavo di ricarica integrato Tipo 2 compatibile con i principali brand di veicoli elettrici e ibridi plug-in.

Si tratta di un prodotto che comprende il controllo delle perdite di correnti in continua (RCM) sempre incluso nel prezzo e che è disegnato, progettato e prodotto in Italia.

Come detto il punto di forza è rappresentato dal Dynamic Power Management, che monitora il carico delle utenze di casa e permette di caricare l’auto alla massima velocità, senza superare i limiti di consumo e senza dover aumentare la potenza del contatore di casa: accendere o spegnere gli elettrodomestici durante la ricarica dell’auto non causerà mai più blackout.

Contattaci per maggiori informazioni e per acquistare la Home Wallbox di DazeTechnology DazeBox C!